| Eventi

Visita alle Chiese di Saint Paul’s within the walls e San Vitale

Mappa non disponibile
26/03/2022
10:00 am

Via Nazionale nel corso della sua storia ha visto succedersi una serie di trasformazioni che hanno coinvolto sia l’assetto viario sia lo sviluppo di edifici sacri e laici lungo il suo percorso.

Due sono le chiese che scandiscono due capitoli importanti nell’ambito della storia della via, ma anche dell’arte e dell’architettura romane: San Vitale e Saint Paul’s Within the Walls.

S.Vitale è forse la chiesa paleocristiana meno conosciuta di Roma, penalizzata dall’essere infossata ad un livello più basso del piano stradale dopo i lavori ottocenteschi della via. È intitolata, oltretutto, a un santo più conosciuto a Ravenna e a Milano che a Roma. Dell’originario impianto di V secolo rimane ben poco ma l’interno ha una decorazione tardo manierista unitaria di grande fascino.

Saint Paul’s è la prima chiesa non cattolica costruita a Roma nel 1873, immediatamente dopo l’annessione della città allo Stato italiano e alla sua trasformazione in una capitale che ambiva di essere moderna e cosmopolita, proprio come la via in cui sarebbe sorta e che si stava popolando in quegli anni. Oltre all’architettura neogotica che rappresenta un unicum nella Roma di quel torno di anni, la chiesa è nota per i suoi celeberrimi mosaici, progettati dal pittore post-preraffaellita Edward Burne-Jones, tra i più altri raggiungimenti della pittura europea dell’Ottocento.

 

ACQUISTA BIGLIETTO

    (Visited 55 times, 1 visits today)

    Comments are closed.

    Iscriviti alla newsletter!

    Resta aggiornato e ricevi le nostre newletter d'arte, i video e tutte le informazioni sugli eventi in programma.