Visita con permesso speciale a S. Maria dell’Orto – 23 Febbraio

L’appellativo di questa chiesa, sorta intorno alla fine del ‘400 a seguito di un fatto miracoloso, ci ricorda cosa fosse il Trastevere in antico: un susseguirsi di orti, le cui delimitazioni, perpendicolari al fiume, caratterizzano tutte le piante di Roma fino alla fine dell”800. I “Pizzicaroli, Vermicellari, Vignaroli” e altri commercianti e artigiani, riuniti in Confraternita, ne furono i custodi e ancora oggi la chiesa, un autentico tempio del Manierismo romano, tripudio di pitture, stucchi dorati, marmi preziosi, è affidata alla Venerabile Arciconfraternita di Santa Maria dell’Orto.
Oltre alla visita alla chiesa, avremo modo di visitare alcuni luoghi ad essa adiacenti e normalmente chiusi al pubblico: il chiostro, la Sala del Consiglio con i soffitti quattrocenteschi, e infine l’archivio con documenti originali delle più importanti confraternite di mestieri romane.

A cura di Rossella Faraglia
Costo: € 8,00 visita guidata; € 10,00 apertura speciale
Appuntamento: ore 10:00, Via Anicia, 10.
(Visited 9 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter!

Resta aggiornato e ricevi le nostre newletter d'arte, i video e tutte le informazioni sugli eventi in programma.