Lo scultore e la modella – Auguste Rodin e Camille Claudel

Nella seconda metà del 2018 lo Studio Campo Boario ospitava un ciclo di quattro bellissime lezioni di Matteo Piccioni dal titolo picassiano “Il pittore e la modella”. L’intento era approfondire il complesso rapporto che lega l’artista alla modella fin da tempi antichissimi ma che nel XIX e XX secolo ha assunto spesso i contorni di passioni tormentate.
Vi riproponiamo oggi una di quelle lezioni, non su un pittore e la sua modella, ma tra uno scultore, Auguste Rodin, e Camille Claudel, sua allieva di grandissimo talento. Forse una delle vicende più paradigmatiche di questo versante della storia dell’arte …

 

(Visited 354 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter!

Resta aggiornato e ricevi le nostre newletter d'arte, i video e tutte le informazioni sugli eventi in programma.