| Visite guidate

Foto della Visita al quartiere di Torre Spaccata – 12 Febbraio 2022

Alberto Coppo, il nostro esperto di architettura del Novecento, ci accompagna alla scoperta di Torre Spaccata, quartiere di periferia a Roma est attraversato da viale dei Romanisti che lo divide drasticamente in due parti.

Se il nome allude alle origini assai antiche dell’insediamento – Torre Spaccata si riferisce a una torre medievale, in condizioni ruderali sin dal Seicento – la sua storia è assai recente.

Tra il 1958 e il 1961, infatti, intorno alla preesistente caserma “Vincenzo Piccinnini” fu costruito l’ultimo quartiere INA-Casa della Capitale, il più esteso e complesso, progettato da Plinio Marconi chiamato a coordinare un team di cinquanta architetti.

Settantaquattro edifici, duemila alloggi, undicimila abitanti: numeri impressionanti che rendono bene l’impatto di un piano capace di segnare nel dopoguerra la sperimentazione architettonica sul versante dell’edilizia popolare.

Partendo da queste premesse, Alberto ci guida sapientemente tra le strade di Torre Spaccata, dove edifici a torre e in linea, quasi mai coincidenti col filo stradale, sono disposti in modo da formare ampie corti che offrono al visitatore scorci prospettici sempre diversi e originali.

Ispirandosi a esperienze progettuali internazionali, scandinave per l’esattezza, la struttura in cemento armato a vista dei fabbricati e le cortine in sottosquadro di mattoni – ora pieni, ora traforati, ora sagomati – impostate su basamenti talora in tufo o travertino e coronate da fregi o timpani, conferiscono al quartiere un carattere unitario, pur nella varietà di soluzioni architettoniche proposte.

Nonostante l’incuria e lo stato di abbandono di certi spazi pubblici, Torre Spaccata ha rivelato a noi il carattere “intimo” dei suoi luoghi e, grazie alla consueta capacità di Alberto di offrirci originali chiavi di lettura per comprendere l’architettura contemporanea, la visita ci ha fatto immergere in quel clima di speranza e di ansiosa fiducia in un futuro migliore che ha contraddistinto la storia dell’Italia negli anni ’50 e ‘60.

(Visited 20 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter!

Resta aggiornato e ricevi le nostre newletter d'arte, i video e tutte le informazioni sugli eventi in programma.