| Visite guidate

Le chiese nazionali / La Germania – S. Maria dell’Anima

Chiesa romana della nazione germanica, venne realizzata nel primo Cinquecento su strutture appartenenti a una chiesa preesistente.

L’architettura, di incerta attribuzione, è frutto di un articolato processo costruttivo, nel quale le scelte progettuali sembrano essere il risultato di una complessa interazione tra esigenze di identità nazionale e volontà di adesione al nuovo linguaggio rinascimentale.

All’interno, la tomba di Adriano VI, realizzata in marmi policromi su disegno di Baldassarre Peruzzi, costituisce un’aggiornata composizione “all’antica” sul tema dell’architettura sepolcrale. Sull’altare, nel profondo presbiterio, si trova una pala di Giulio Romano, ma in tutte le otto cappelle la decorazione è di un livello notevolissimo.

Ci siamo soffermati in particolare sulla cappella dei Margravi, con affreschi di Francesco Salviati e in quella di San Lamberto con una splendida pala di Carlo Saraceni, originario di Venezia e a Roma tra i più interessanti seguaci di Caravaggio.

  • A cura di: Rossella Faraglia

(Visited 13 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Iscriviti alla newsletter!

Resta aggiornato e ricevi le nostre newletter d'arte, i video e tutte le informazioni sugli eventi in programma.